Il mio fidanzato mi ha umiliata nei suoi voti di matrimonio — se ne è pentito dopo…

Mentre Emily scendeva l’altare, aveva l’impression di vivere finalmente il suo sogno di matrimonio. Il vestito era perfetto, così come il luogo, la musica e lo sposo. Fino al momento dei voti in cui Jason l’umiliò completamente di fronte a tutti. Ma più tardi, lui assaggiò la sua stessa medicina.

Era il giorno che avevo atteso. Dopo mesi di organizzazione del matrimonio e dieta per entrare nel vestito dei miei sogni. Era il momento. “Felice”, dissi semplicemente. “Sogno questo momento da anni, papà.”

Abbiamo percorso l’altare al suono di una musica dolce che avevo scelto mesi prima. Il chitarrista era seduto su uno sgabello di legno. Ho aggrottato le sopracciglia sperando che capisse che le sue parole non erano né belle né romantiche. Ma mi ha ignorata e ha continuato. “Inoltre, tollererò che tu canti sotto la doccia. Potresti sembrare un gatto in difficoltà, ma almeno mi fa apprezzare la buona musica! E soprattutto, Emily,” disse.

Нет описания.

Il mio stomaco si ribaltò. Improvvisamente, la bolla del mio sogno scoppiò. Nulla era più come pochi istanti prima. “Mi dispiace davvero, Emily”, disse Jason accanto a me. “Pensavo di essere divertente, ma vedo quanto ero ridicolo. Dammi un’altra possibilità.” “Va bene”, dissi. “Ma ci vorrà più di parole vuote per sistemare le cose.”

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA