Per questo motivo, ogni paio di jeans ha una piccola tasca all’interno della tasca anteriore…

Sicuramente più di una volta ti sei chiesto la utilità (o se ce n’è) di questo piccolo dettaglio dei tuoi jeans; ecco la risposta.

È successo a tutti noi. Ti stai vestendo e decidi di optare per dei jeans per il tuo outfit del giorno, quelli che sono i tuoi preferiti o quelli in cui ti senti più a tuo agio. Ma, quando li indossi, qualcosa attira la tua attenzione; qualcosa su cui forse non hai mai smesso di riflettere. È quella piccola tasca che è sempre stata lì, ma tu, per la prima volta, ti poni la grande domanda: a cosa serve?

Нет описания.

Per quanto utile possa essere per noi in occasioni molto specifiche, non è lì per conservare monete (o centesimi forse), il cartoccio del chewing-gum che non sappiamo dove mettere o una forcina che si mette in mezzo.

Niente monete, niente preservativi: questo è quello per cui serve la piccola tasca dei tuoi jeans.
La sua utilità – perché sì, ce l’ha – è un’altra. E per conoscere l’origine di questa piccola tasca da cowboy dobbiamo tornare al XIX secolo. Questo è stato spiegato dalla leggendaria marca di jeans Levis Strauss, che da oltre 140 anni è alla guida del marchio leader nelle vendite di jeans, dove hanno dedicato uno spazio speciale a quel dettaglio dimenticato di questo capo e hanno finalmente risposto a uno dei dubbi più popolari e più misteriosi.

Dalla ditta, assicurano che i primi jeans che sono stati commercializzati avevano in totale quattro tasche; una dietro e due davanti che erano accompagnate da una più piccola.

Queste tasche sono state progettate con lo scopo originale di conservare catene o orologi da tasca (da qui il nome). Prima dell’arrivo di questa invenzione nei jeans, i cowboy erano costretti a infilarli nel loro panciotto o cintola.

Come ha raccontato l’archivista di Levi’s Tracey Panek a Insider, “la tasca dell’orologio era una caratteristica del nostro primo salopette a vita (il nome originale dei jeans prodotti da Levi Strauss & Co)” e il marchio l’ha aggiunta ai suoi design. dal sarto Jacob Davis.

Il motivo per cui Levi’s non rinuncia a loro
Tuttavia, oggi nessuno li usa più per controllare l’ora e, quindi, la loro utilità iniziale ha perso il suo significato originale, ma ciò non significa che sia cessata di essere utile. Infatti, è diventato un marchio distintivo per il magnate dei jeans e il suo Lot 501 ha reso quasi prevalente l’uso di questa tasca extra alla moda.

Per questo motivo, ancora oggi, il marchio di jeans continua a preservarle in tutte le sue creazioni “per preservare l’integrità del design originale”, come ha spiegato Panek stessa all’epoca.

Questo piccolo dettaglio del jeans che, lontano da quello che potresti pensare, non è stato creato per design o estetica, viene ora utilizzato per conservare tutti i tipi di oggetti più piccoli, come banconote, cianfrusaglie, un accendino o persino preservativi.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA