È terribile… “Nessuno ha notato”: Un bambino di nove anni ha vissuto da solo per due anni, si è nutrito da solo e ha ottenuto buoni voti.

Nel sud-ovest della Francia, un bambino di nove anni ha vissuto esperienze impensabili quando sua madre lo ha lasciato da solo per due anni nella loro casa, lasciandolo a provvedere a se stesso. Nonostante le circostanze, ha dimostrato una notevole resilienza.

Senza elettricità o riscaldamento, è rimasto nella sua casa continuando a frequentare la scuola, ignorato dagli insegnanti e dai compagni di classe che lo consideravano un buon studente.

I vicini gentili gli portavano cibo di tanto in tanto, ma principalmente si nutriva di conserve e anche di pomodori che raccoglieva dal balcone di un vicino. Le notti erano dure e doveva affidarsi a strati di coperte per rimanere al caldo.

Sua madre viveva nelle vicinanze ma lo visitava raramente. Il ruolo del padre rimaneva poco chiaro, sembrava assente.

Брошенный девятилетний мальчик два года прожил один и ходил в школу: Происшествия: Из жизни: Lenta.ru

Sono trascorsi mesi prima che i vicini riconoscessero la situazione del ragazzo e allertassero le autorità. L’aspetto del ragazzo e le sue prestazioni scolastiche nascondevano la verità, creando una facciata di normalità.

Durante un processo, i record telefonici hanno rivelato l’assenza della madre e hanno confermato che il ragazzo viveva da solo.

È stata accusata di abbandono e negligenza di minore, condannata a una pena detentiva e a sorveglianza elettronica.

Ora in affidamento, il ragazzo, ora adolescente, non desidera alcun contatto con sua madre, che lo ha visitato solo una volta.

Questa storia dimostra la notevole resilienza e determinazione del ragazzo nel sopravvivere e perseguire un’istruzione nonostante le circostanze avverse.

Speriamo che nella sua nuova vita trovi l’amore e il sostegno che merita.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA