La donna sterza per evitare un sacco della spazzatura sulla strada, guarda più da vicino e prova i brividi.

Probabilmente, ci sei già passato. Prendi una decisione di deviare leggermente dalla tua solita azione all’ultimo momento. Cambi la tua routine del caffè o esci dall’ufficio un po’ prima. La più piccola variazione nella tua routine quotidiana può avere un effetto profondo.Ti imbatti inaspettatamente in un conoscente perduto da tempo, oppure torni a casa dal lavoro prima e scopri che il tuo coniuge ti sta tradendo.

A volte le variazioni sono minime, altre volte sono monumentali.Qualcosa di simile a quanto accaduto a Malissa Sergent Lewis quando prese una strada diversa per andare al lavoro un giorno dell’estate scorsa.

 

© Malissa Sergent Lewis/Facebook Malissa Sergent Lewis aveva fretta di arrivare al lavoro nella sua scuola elementare nel Kentucky una mattina dell’estate 2016.Malissa voleva arrivarci più velocemente, così prese una strada secondaria invece della strada principale.Malissa sarà sempre grata per questa scelta.

© Malissa Sergent Lewis/Facebook Quel giorno, la strada era deserta, tranne per una cosa: un sacco della spazzatura.Ma questo non era un normale sacco della spazzatura; sembrava essere vivo.Copia “Ho visto questo sacco della spazzatura sulla strada e ho pensato tra me, ‘Ho appena visto muoversi quel sacchetto?’ Più mi avvicinavo, capivo che si stava muovendo,” ha raccontato Malissa a The Dodo.

© Malissa Sergent Lewis/Facebook Malissa sentì che doveva aprire il sacco e vedere cosa c’era dentro.Dato che non aveva idea di cosa ci fosse nel sacco, scese dalla macchina e si avvicinò con cautela.Malissa capì che qualunque cosa fosse dentro il sacco non ci era arrivata da sola perché il sacco era legato.

Malissa aprì con attenzione l’angolo del sacco per dare un’occhiata dentro.Quello che c’era dentro era ancora più sorprendente.”È stato un cucciolo. Ed era davvero felice di vedermi. Appena l’ho aperto e ha visto la luce, ha iniziato subito a scodinzolare. Non potevo crederci,” ha detto Malissa a The Dodo.

Il cane fu trovato in mezzo alla strada, messo in un sacco della spazzatura. Anche se il piccolo era stato lì solo per un secondo, sarebbe stato troppo lungo.Il cucciolo aveva un collare, ma nessuna targhetta di identificazione.Dato che a Malissa sarebbe dispiaciuto abbandonare il cucciolo, lo portò con sé in classe.

© Malissa Sergent Lewis/Facebook Il cucciolo fu alla fine riportato a casa di Malissa da suo figlio. Dopo di che, lui e Malissa portarono il cucciolo dal veterinario per un controllo e le vaccinazioni.Non è chiaro come il cane sia finito in un sacco sulla strada.Malissa chiamò il controllo degli animali preoccupata che il cucciolo sarebbe stato abbandonato o rubato.Tuttavia, il cane non fu segnalato come smarrito e nessuno si presentò per reclamarlo.

Copia Fortunatamente, Malissa e la sua famiglia hanno adottato il cucciolo, così riceverà le cure e l’attenzione che merita. Tuttavia, è incapace di comprendere chi potrebbe compiere un atto così nefasto.”Chi potrebbe fare una cosa del genere a qualsiasi animale? Non importa chi tu sia; tutti amano i cuccioli. È davvero una persona dal cuore freddo mettere un animale, qualsiasi animale, in un sacco della spazzatura e buttarlo sul lato della strada,” ha detto Malissa a The Dodo.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA