Questo bambino di 8 anni ripaga il debito del pranzo scolastico dopo aver visto che al suo amico era stato negato il pranzo

Cayden Taipalus, uno studente di terza elementare di 8 anni della Challenger Elementary di Howell, nel Michigan,

ha intrapreso un’azione compassionevole dopo aver visto al suo amico negare un pranzo caldo a scuola a causa di fondi insufficienti.

Turbato da questo incidente, Cayden ha espresso la sua preoccupazione a sua madre, Amber Melke-Peters, e ha cercato un modo per aiutare il suo amico e prevenire situazioni simili.

In risposta, Cayden ha avviato una pagina web di raccolta fondi denominata “Pay It Forward: No Kid Goes Hungry”.

Ha contattato la famiglia, gli amici e i vicini, esortandoli a contribuire a saldare i debiti del pranzo per il suo amico e altri che affrontano sfide simili.

Cayden ha fatto il possibile riciclando per generare fondi aggiuntivi. I suoi sforzi si sono rivelati notevoli, poiché ha raccolto quasi 7.000 dollari, coprendo i costi dei pasti caldi per oltre 300 studenti.

L’obiettivo finale di Cayden è garantire che nessun bambino provi la delusione di vedersi negare nuovamente un pranzo caldo.

Ha chiesto alle addette alla mensa di aggiungere fondi ai conti dei bambini bisognosi, garantendo una soluzione duratura.

Amber ha espresso immenso orgoglio per suo figlio, sottolineando la sua straordinaria comprensione e compassione alla tenera età di 8 anni.

L’iniziativa di Cayden dimostra un cuore d’oro e un impegno ad avere un impatto positivo sulla vita dei suoi coetanei.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA