Dopo che la coppia si è separata, la moglie ha trovato un biglietto nella tasca del marito al suo funerale: ciò che accadrà dopo vi sconvolgerà

Christie e Alex sono stati sposati per oltre dieci anni, ma non hanno mai avuto figli.

Invece, durante questo periodo dedicarono tutte le loro energie alla carriera, ma ciò significò anche che iniziarono ad allontanarsi l’uno dall’altro.

Tradizionalmente, il giorno di San Valentino e il loro anniversario, Alex e Christie cenavano in un semplice ristorante. Ma nel corso degli anni, queste uscite erano diventate più di routine che romantiche, e Christie desiderava qualcosa di più.

Il sogno di Christie è sempre stato quello di esplorare il mondo, immergersi in culture diverse e creare ricordi indimenticabili. Non avendo figli a cui legarli, vedeva questo sogno come un modo per rafforzare il loro legame.

Tuttavia, Alex rifiutava sempre le sue offerte di viaggio, dicendo che era troppo costoso e che dovevano risparmiare soldi per la pensione. Così l’amore, un tempo vibrante, di Christie iniziò a svanire mentre sentiva la sua vita scendere in una routine mondana di lavoro e sonno.

La tragedia colpisce quando ad Alex viene diagnosticata una rara forma di cancro, costringendo Christie ad affrontare il peggioramento delle sue condizioni pur accettando il fatto che i suoi giorni con lei sono ormai limitati.

Un giorno, mentre torna a casa dal lavoro, Christie riceve una chiamata dall’ospedale. La voce dell’infermiera è seria: “Signora Carson, suo marito non è in buone condizioni. È meglio che tu venga qui immediatamente. »

Christie si precipita in ospedale, sopraffatta dall’emozione, e si chiede dove sia andata storta la loro relazione. Quando arriva, Alex riesce a malapena a parlare, ma cerca di dirle i suoi sentimenti.

“Christie, so che non posso dimostrartelo, ma voglio che tu sappia che ti amo più di ogni altra cosa al mondo. Ad un certo punto mi sono reso conto che forse questo amore non era ricambiato tra noi”, le ha detto.

Il suo respiro affannoso non riesce a nascondere il dolore dietro le sue parole. Le lacrime sgorgano negli occhi di Christie mentre continua: “Ti amo, Christie, e non mi aspettavo di lasciare questo mondo così presto. Avevo così tante cose in programma per noi. »

Alex tese la mano e Christie la prese. “Queste sono le mie ultime ore, e non c’è niente che mi piacerebbe di più che trascorrerle con te.” E quando morirò, voglio portare con me un pezzo di te. Quindi, per favore, al mio funerale, mettimi qualcosa in tasca così posso tenerlo per sempre. »

Sconvolta, Christie ha risposto: “Prometto che lo farò, Alex”. Non preoccuparti per me. Me la caverò da solo. Riposa tranquillo e veglia su di me dall’alto. »

Durante le ultime ore insieme, ascoltarono musica, rivissero ricordi cari e sedettero in un silenzio confortante. Al calare della notte, Alex chiuse silenziosamente gli occhi e non si svegliò mai.

Al suo funerale, Christie mise il suo medaglione nella tasca del cappotto, un dolce simbolo del loro amore. In questa tasca ha trovato un biglietto scritto di mano da Alex:

Caro Christie,

Ti ho amato per tutta la vita e sono felice di aver scelto di trascorrere il resto della mia vita con te. Mi rammarico di aver dimenticato di vivere nel presente, volendo dimostrarti il ​​mio amore, e che per questo motivo, da qualche parte, ci siamo allontanati.

Ricordo che quando eravamo più giovani parlasti del tuo sogno di una vita: aprire un bar in riva all’oceano, dove poter preparare le tue deliziose ricette di torte e servire pasti abbondanti ai clienti. Non ho mai dimenticato questo sogno, ed è ciò che mi ha motivato a lavorare così duramente ogni giorno. Mi dispiace di aver dedicato tutto il mio tempo e di averti trascurato in questo processo.

Ero così vicino a vederti realizzare questo sogno, Christie. Nella mia cassaforte c’è un libretto bancario a tuo nome. Lì ho risparmiato abbastanza soldi per permetterti di aprire la tua attività. C’è anche una busta con i documenti per l’acquisto di un terreno con un piccolo chalet affacciato sul mare, dove potrete allestire il vostro bar.

Non avevo programmato di lasciare la terra così presto. Volevo aprire questo bar con te. Mi dispiace non essere al vostro fianco per rendere questo progetto realtà, ma sappiate che sono sempre con voi nel pensiero e nello spirito.

Ti amo con tutto il cuore, per sempre. Alex.

Christie era molto commossa e desiderava poter tornare indietro nel tempo. Ha pregato Alex, gli ha raccontato dei suoi sogni incompiuti e gradualmente ha trovato la forza per andare avanti.

In memoria del suo amato marito, Christie ha lanciato “Uncle Alex’s Seaside Cafe”, realizzando il sogno di una vita. È una testimonianza di amore duraturo e un promemoria che a volte ci vuole una perdita straziante per riaccendere il fuoco dell’amore e dell’ambizione.

Cosa ne pensi di questa bellissima storia? Fateci sapere nei commenti!

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA