Tre pensionate si sono trasferite in una grande casa per evitare di invecchiare da sole: le donne sono felici

Jany Coolen Debreyer, una donna su sessanta anni, viveva in Gironda.

Non voleva continuare a vivere da sola e ha deciso di condividere il suo alloggio con altre tre pensionate.

Per realizzare il suo piano, Jany ha deciso di cercare su Internet altre due donne che potessero vivere con lei.

Alla fine, ha trovato due donne interessate al suo nuovo progetto redditizio. Le sue future coinquiline erano Anne e Catherine.

Le donne hanno iniziato a cercare una casa perfetta dove sarebbero potute trascorrere una vita tranquilla.

Secondo le donne, non volevano essere sotto la responsabilità dei propri figli e affittavano appartamenti.

Ma non era facile pagare l’affitto, perché lei aveva 1.500 euro e per l’affitto bisognava spendere metà dei soldi.

Così si sono conosciute su Facebook. Una delle coinquiline di Jany, Anne, era un’infermiera e l’altra, Catherine, era una dipendente pubblica in pensione.

“Discuttuto molto, ci contattavamo regolarmente e siamo diventate subito amiche. È rassicurante perché non è facile trovare le persone giuste”, dice Jany.

Infine, le tre donne si sono stabilite in una casa a Sauveterre-de-Guyenne. “Una grande casa in campagna con tutti i comfort: è magnifica.

Le camere sono grandi e confortevoli. C’è un giardino dove possiamo tenere i polli. Paghiamo 1.150 euro al mese, dividiamo questa somma in tre e così non costa molto”.

Le donne sono felici, condividono lo stesso tetto e tutte le spese. Jany è riuscita nel suo piano ed ha deciso di aiutare altre persone anziane.

Catherine e Anne volevano creare un’Associazione per aiutare altri in modo che potessero trovare coinquilini, stare insieme e condividere una casa con tutte le spese.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA