Sono nati gemelli siamesi che hanno scioccato tutti con la loro storia: guarda come sono adesso

Purtroppo la natura ci sorprende molto spesso. Così, nel 1987, nella piccola città lituana di Alytus, sono nate due gemelle siamese.

Una giovane coppia, Diva e Bruno, aspettava due gemelle. Alla fine sono nate due gemelle siamese, si sono chiamate Villa e Vitaly, e un anno dopo è nato il loro fratellino, Povilas.

Nel 1989 i genitori hanno preso la difficile decisione di separare le proprie figlie. È stata la prima operazione di separazione. E il dottore era il neurochirurgo Alexander Konovalov.

Il mondo intero seguiva da vicino il corso di questo esperimento, che avrebbe potuto avere un esito molto triste.

I medici hanno raccontato come dopo l’operazione avevano dato alle ragazze delle frutte, che avevano mangiato loro stesse.

Hanno combattuto per la propria vita e sono sopravvissute. Naturalmente, alcuni tratti delle gemelle sono stati mantenuti dopo l’operazione.

Ancora oggi la loro testa è così deformata. Ma quelle sono piccole cose, considerando che hanno avuto una vita così difficile.

Quando avevano 28 anni, Villa e Vitaly hanno incontrato il dottor Konovalov in uno spettacolo televisivo. Hanno detto che vivevano a Vilnius ed entrambe avevano una laurea in storia.

Ma nessuna delle due è sposata perché non sono riuscite a trovare un marito come il padre, che aveva fatto tutto il possibile per le sue figlie, in modo che potessero condurre una vita soddisfacente.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA