Una donna ha venduto l’auto e l’anello di fidanzamento con diamante per dare rifugio a 1.000 gatti

Gli animali senza casa sono un problema globale nella nostra vita. Pochi Paesi sono riusciti a tenere lontani gli animali senza casa dalle loro strade.

Nella maggior parte dei Paesi, il numero di animali che hanno bisogno di un rifugio è molto elevato e le organizzazioni per la protezione degli animali non sono in grado di aiutarli tutti.

Allora intervengono persone gentili e alcune si trovano in una situazione in cui il numero di animali domestici va fuori scala. È il caso dell’americana Linea Lattanzio, soprannominata “The Cat Lady”.

L’americana non è mai stata una volontaria degli animali domestici e ha preso il suo primo gatto, Thomas, a 60 anni, dopo il divorzio dal marito. Non le ci volle molto per individuare i gatti randagi per strada.

Quando il numero di gatti è salito a dieci, ha venduto la sua Mercedes del 1973 e il suo anello di fidanzamento con diamante.

Con questi soldi ha potuto acquistare una grande casa in California, dove ha creato il più grande rifugio per gatti senza gabbie. C’è anche un piccolo numero di cani e gatti liberi di vagare per il terreno.

Per i primi 7 anni ha gestito il rifugio con i propri soldi, poi si è unita ai gruppi di protezione degli animali e ai filantropi che l’hanno aiutata.

Negli ultimi anni, più di mille gatti si sono insediati contemporaneamente nella sua casa, occupando l’intero spazio.

In seguito, ha dovuto acquistare una roulotte e vivere nel suo giardino. Ma non se ne pente, ritenendo di essersi avvicinata alla natura.

Secondo le sue stime, in 24 anni sono passati per il gattile più di 28.000 gatti. Alcuni di loro hanno già trovato nuovi proprietari, mentre altri sono rimasti selvatici e sono sopravvissuti fino alla fine.

Naturalmente, non può più prendersi cura di così tanti animali da sola. Ora il rifugio conta 45 persone tra personale e volontari. Ogni settimana il rifugio ha bisogno di 1065 kg di cibo e 272 kg di lettiera per gatti.

Secondo le sue stime, la cura dei gatti costa circa 1,6 milioni di dollari all’anno. Certo, potrebbe spendere questi soldi in abiti eleganti o in crociere di lusso, ma ha comunque deciso di aiutare gli animali e non se ne pente.

Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA