Questi due piccoli gattini sono amici dal giorno della loro nascita։ sono così carini

Un piccolo gatto, unico sopravvissuto dell’intera famiglia, ha trovato un padre adottivo. E questa è stata la chiave per salvargli la vita.

Non molto tempo fa, un gattino è arrivato alla Clinica Veterinaria Nova Cat. Aveva bisogno di cure mediche urgenti.

I volontari di un’associazione animalista non hanno smesso di lavorare 24 ore su 24 per salvare questo bambino. Ma purtroppo hanno visto che i loro sforzi non sarebbero stati sufficienti.

Un gatto ha preso il posto del padre di un gattino appena nato che aveva perso tutta la sua famiglia

Helen Carozza, operatrice sanitaria della clinica, ha dichiarato che il gatto è arrivato da lei il 5 febbraio. I volontari sapevano subito a chi portare il cucciolo.

Il gatto è stato visitato, gli sono stati somministrati i farmaci e gli antibiotici necessari. Il bambino era estremamente sottopeso (71 g). Aveva bisogno di essere alimentato artificialmente.

Ogni neonato orfano è costantemente attratto dal calore. Qualcosa che mi ricordi il battito del cuore di mia madre. Ma il neonato non aveva una madre gatta nella clinica. Ma aveva uno spirito combattivo.

Dal medico, Helen ha il gatto Benny. Da tempo e con successo funge da padre adottivo per gli orfani che il medico porta a casa sua.

Sul suo conto, ci sono già molti cuccioli di questo tipo. Come funziona? Nessuno lo sa. Ma solo Benny, vedendo il gattino in difficoltà, se ne occupa immediatamente.

Adora si rafforzava ogni giorno di più. Dopo sette giorni, il suo peso era raddoppiato. I suoi occhi si aprirono. Vide Benny e come la leccava, la puliva. È felice.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA