Una banda di motociclisti statunitensi distrugge i combattimenti tra cani e salva gli animali da proprietari abusivi

Gli angeli hanno un aspetto strano, direte voi, guardando questi motociclisti tatuati. Tuttavia, hanno salvato innumerevoli vite di animali in tutto il Paese. Hanno anche sviluppato Rescue Ink e il loro obiettivo principale è salvare quanti più animali possibile. Indagano sulla crudeltà nei confronti degli animali, li salvano da proprietari abusivi e li aiutano a trovare una nuova casa.

Rescue Ink è un’organizzazione no-profit dedicata ai diritti degli animali. Tutti volontari, i membri del team sono motociclisti, culturisti, ex militari, poliziotti e persino avvocati.

“Ad alcune persone piace pensare a noi come a dei supereroi. La verità è che siamo super amanti degli animali. Nonostante gli anni e i molti casi, ostacoli e problemi evidenti, rimaniamo forti e impegnati nella nostra missione”, hanno detto. Hanno stretto accordi con rifugi per animali e organizzazioni comunitarie e hanno collaborato con le agenzie governative per ridurre e persino fermare la crudeltà sugli animali. Persone comuni e persino artisti famosi si sono uniti alla loro causa. Finora, queste persone sono riuscite a garantire una vita migliore a molti animali, come cani, gatti, cavalli, maiali e persino pesci.

La squadra indaga solo su casi di crudeltà verso gli animali. Se le cose vanno male, chiamate la polizia.

“Siamo specializzati nell’allontanare il bullo dal cane. Lavoriamo davvero con l’abusatore. Andiamo in casa; quando fuori fa molto freddo, costruiamo una cuccia”, ha raccontato al NY Times il signor Missari, un membro del team.

Prima di tutto, la cosa più importante è che sono tutti così gentili. Per esempio, una di loro ha dovuto portare in giro un gattino per 10 giorni perché il bambino doveva essere nutrito ogni due ore.

 

E quando questi eroi non salvano gli animali, insegnano ai bambini a essere gentili con gli animali. Stanno cercando di dimostrare ed educare tutti che la crudeltà verso gli animali è sbagliata.

Questi ragazzi sono dei veri eroi!

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA