L’uomo ha perso per sempre uno dei suoi animali domestici, e due settimane dopo il suo secondo gatto ha portato una biglietto

Questa storia triste e allo stesso tempo commovente è accaduta a un giovane uomo che teneva due gatti. Scott Velez aveva due gatti, uno di nome Orso e l’altro Ted, cresciuti insieme e migliori amici che facevano tutto insieme.

Orso e Teddy amavano passeggiare, ma un giorno uno dei due gatti non tornò a casa. Scott capì subito che era successo qualcosa di brutto quando la sera tornò a casa solo Ted e Orso non era con lui.

Il proprietario sentì che era successo qualcosa di terribile. Si vestì e andò alla ricerca del suo animale domestico. Scott trovò il gatto non lontano dalla casa, disteso sulla strada. In casa era quindi rimasto un solo animale domestico. Il proprietario era molto preoccupato per la perdita di Bear.

Due settimane dopo l’incidente, Ted andò a fare un’altra passeggiata e tornò nel tardo pomeriggio. Sul collare del gatto c’era un pezzo di carta, che si rivelò essere un biglietto. Scott lo aprì e lesse:

“Caro proprietario! Abito accanto a lei, al numero 5. Amo molto i suoi gatti. Siamo diventati amici, perché sono venuti da me ogni giorno per molti mesi.

Ma nelle ultime due settimane solo uno dei suoi animali ha iniziato a venire da me, mentre il più grande è scomparso. Sono molto preoccupato per lui”.

Naturalmente questa lettera commosse l’uomo. Non poté fare a meno di piangere. Si scoprì che per tutto questo tempo i suoi gatti erano andati a trovare un vicino e non correvano per strada. Scott si calmò e scrisse una lettera di risposta, in cui raccontava quello che era successo.

Il proprietario scrisse anche che era contento che Bear non avesse una sola persona che gli voleva bene, ma due. E ringraziò la donna per questo. Attaccò il biglietto al collare del gatto e al mattino si recò da un buon vicino.

Iniziò così una corrispondenza tra i due. Si sono scambiati gli indirizzi e-mail, dove si sono inviati reciprocamente foto di gatti, e così sono riusciti a sopravvivere alla perdita. Inoltre, il vicino e Scott divennero veri e propri amici di penna. Tutto si è concluso con l’incontro tra un giovane uomo e una vicina di casa, che si è rivelata essere una ragazza.

 

E nonostante il fatto che il loro primo incontro non sia stato romantico, poiché si sono incontrati nel luogo in cui Bear era stato sepolto, si sono comunque incontrati.

E così Orso, anche quando non era più in questo mondo, è stato in grado di fare una cosa enorme: unire due sconosciuti che ne avevano più che mai bisogno.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA