Charlotte Valandre è uscita brevemente dal coma per dire addio alla sua famiglia: Le ultime ore dell’attrice

Dopo un mese di coma, Charlotte Valandrei è finalmente tornata alla ribalta. Pochi giorni prima della sua morte, è riuscita a svegliarsi e a parlare per l’ultima volta con la sua famiglia. Il suo ultimo desiderio era quello di incontrare la sua defunta madre, Anna-Maria.

L’attrice, nota al grande pubblico per il suo ruolo nel film “Bacio rosso”, non ha ricevuto per caso il soprannome di “guerriera”. Ha lottato a lungo con una malattia incurabile, dopo la quale ha effettuato il primo trapianto di cuore.

Ma nel giugno del 2022 ha dichiarato che “un guerriero è meno di un guerriero”. Lascia la figlia Tara e l’ex marito, che l’ha sostenuta fino alla fine. Sebbene la malattia abbia contribuito alla separazione della coppia, lui è stato presente nelle ultime ore della sua vita.

Il padre di Tara, che si è preso cura di lei mentre era in terapia intensiva, ha infine perso conoscenza dopo poco tempo. Ma la separazione è stata necessaria e positiva per loro.

Purtroppo, oltre alla vita familiare, la sua condizione di sieropositività ha avuto anche altre conseguenze sulla sua vita. Quando Charlotte Valandrei era adolescente, i medici le dissero che le restavano pochi mesi di vita.

La giovane attrice aveva contratto l’HIV e la prognosi era infausta. Tuttavia, grazie al trattamento prescritto dagli specialisti, l’autrice è sopravvissuta 30 anni dopo e, dopo la scoperta di questa malattia incurabile, la sua vita è cambiata completamente.

 

Oltre alle pesanti droghe che le hanno distrutto il cuore, la malattia ha avuto ripercussioni anche sulla sua carriera di attrice. Quando scoprì di essere sieropositiva, la Notte Bianca la rifiutò per il ruolo di protagonista.

Sebbene sia sopravvissuta ancora per diversi anni, il suo corpo è stato distrutto dalle pesanti terapie. In totale, ha subito 2 trapianti di cuore. Purtroppo, la seconda operazione fallì e morì un mese dopo l’intervento.

Pochi giorni prima della sua morte, si è svegliata per vedere la sua famiglia per l’ultima volta. Nelle ultime ore della sua vita, ha espresso la sua stanchezza e il suo insopprimibile desiderio di ricongiungersi con la madre morta.

I ricordi di lei rimarranno per sempre nel suo lavoro. Il rapporto dell’AFP fornisce anche informazioni sul funerale dell’attrice.

Anche altri attori si sono uniti al lutto delle star del cinema francese. Charlotte è una vera guerriera che è riuscita a evitare la morte per oltre 30 anni, merita un funerale dignitoso. Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA