Una ragazza adolescente dà in adozione il figlio appena nato e anni dopo lo incontra per caso

Daniel aveva 17 anni quando abbandonò suo figlio perché glielo avevano detto i genitori. Una volta allenò una squadra che aveva un nuovo studente che assomigliava molto alla sua defunta fidanzata.

Si interessò subito a lui e volle sapere chi fosse. Allora aveva già 27 anni ed erano passati dieci anni dal giorno in cui li aveva rifiutati. Lavorava come allenatore di baseball nelle scuole medie.

Prima di allora, non gli era mai piaciuto lavorare con i bambini e non aveva nemmeno pensato che un giorno sarebbe diventato allenatore di una squadra di bambini. Col tempo, però, si è reso conto di essersi innamorato del suo lavoro e di essere bravissimo a lavorare con loro.

All’università ha conseguito il diploma di insegnante e ha deciso di iniziare subito a lavorare. Un ragazzo di nome Josh si trovava in una situazione in cui non gli piaceva studiare e i suoi genitori lo spingevano a entrare nella squadra di baseball, ma lui non voleva perché sapeva che tutti lo avrebbero battuto.

Ma quel giorno accadde qualcosa di meraviglioso! Durante la partita, colpì la palla e la palla volò più lontano degli altri. Questo fece piacere all’allenatore Danel, che disse che Josh aveva fatto un ottimo lavoro e che era orgoglioso di lui. Il ragazzo cominciò a saltare di gioia e ad applaudire per la felicità.

Andò a sedersi con gli altri membri della squadra, dove sedeva anche un ragazzo di nome Robert, che Daniel conosceva bene. Giocava sempre molto bene a baseball, era molto socievole, ma tutti ridevano sempre di lui. Alla fine della partita arrivò la madre del ragazzo, lui andò da lei e si abbracciarono.

La madre era una ragazza giovane. Daniel ha ricordato che 10 anni fa era stato detto loro che l’aborto non era più possibile, ma nessuno di loro era pronto a diventare genitore. Purtroppo Emily ha portato avanti la gravidanza ed è morta dando alla luce un figlio.

I genitori di lei non vollero prendersi cura del nipote e quelli di Daniel gli dissero di adottare un bambino, ma lui non era pronto. Amava tanto Emily, ma non era in grado di fare un passo così importante. A quel punto non ha avuto scelta e ha semplicemente abbandonato il bambino, dimenticandosi di lui.

Si sentiva in colpa e quindi gli piaceva lavorare con i bambini. Di conseguenza, Daniel riuscì a scoprire che Robert era in realtà suo figlio, ma si ripromise di non dirgli nulla e di vivere come aveva fatto fino a quel momento.

Ma un giorno Nina, la madre di Robert, invitò Daniel a una festa in occasione del compleanno di Robert. Decise allora che gli avrebbe detto di essere suo padre.

Robert era molto emozionato quel giorno, e all’improvviso scoprì che Daniel e Nina si sarebbero sposati: sognava così di avere una famiglia completa e di conoscere finalmente suo padre!

Se è stato interessante, condividetelo con i vostri amici e familiari!

 

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA