Il cucciolo di tigre, magro e malato, è stato salvato dal circo e curato. Ora è irriconoscibile

Quando il fondatore del centro di recupero della fauna selvatica ha trovato il cucciolo di tigre, la bambina era molto malata. Aasha era molto magra e a nove mesi pesava tre volte meno del normale.

Vicky, la direttrice del centro, era molto preoccupata per le condizioni dell’animale e non riusciva a capire come un cucciolo di nove mesi potesse essere così piccolo e debole.Тощего и больного тигренка спасли из цирка и занялись его лечением. Сейчас этого красавца просто не узнать

Il cucciolo malato e malnutrito è stato salvato dal circo e sottoposto a cure mediche. Ora questo bellissimo cucciolo è irriconoscibile.

Tra l’altro, aveva contratto la tigna e le sue condizioni erano peggiorate a causa delle scarse cure. Vicky decise di ricomprare il cucciolo e di portarlo via con ogni mezzo. È stata trasferita in un recinto isolato.Тощего и больного тигренка спасли из цирка и занялись его лечением. Сейчас этого красавца просто не узнать

Il cucciolo di tigre, magro e malato, è stato salvato dal circo e curato. Ora questo bel ragazzo è irriconoscibile.

L’intero corpo del cucciolo di tigre era ricoperto da chiazze di pelo calvo. La sua pelle era secca e scura, con ferite e abrasioni in alcuni punti. Il veterinario la visitava due volte al giorno, dandole medicine e curando la sua pelle.

Il cucciolo di tigre, magro e malato, è stato salvato dal circo e sottoposto a cure mediche. Ora questa bella creatura è irriconoscibile.

A distanza di meno di un mese, il gatto selvatico ha iniziato ad avere un aspetto migliore e dopo due mesi ha recuperato tutto il suo peso corporeo e il suo pelo è quasi nuovo.

Il cucciolo di tigre, magro e malato, è stato salvato dal circo e sottoposto a cure mediche. Ora è irriconoscibile.Тощего и больного тигренка спасли из цирка и занялись его лечением. Сейчас этого красавца просто не узнать

Otto mesi dopo, Aasha era diventata una bellezza incredibile, una vera tigre, ed era giunto il momento di farla uscire dal suo isolamento per vedere come avrebbe reagito agli altri cuccioli. Purtroppo il rilascio in natura è ancora in discussione, perché potrebbe non sopravvivere in natura.

 

 

 

 

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA