Questo va oltre la comprensione. Il proprietario non ha mai spiegato perché ha lasciato il cavallo nel bosco, legato senza cibo né bevande.

Più di recente, gli operatori della protezione animali di Zaporizhzhya, che hanno visto molto nella loro vita, sono rimasti scioccati da quanto accaduto a Khortytsia. I dipendenti della riserva naturale locale hanno notato un cavallo steso a terra nelle vicinanze.

Era legato a un albero e la corda era piuttosto corta. La gente si è precipitata ad aiutare lo sfortunato animale. Il cavallo era completamente esausto al punto che non riusciva nemmeno ad alzarsi in piedi.

 

Il personale del santuario ha portato dell’acqua allo sfortunato cavallo che, dopo averla bevuta, ha ripreso i sensi ed è riuscito a rimettersi in piedi. Nessuno sa da quanti giorni l’animale fosse in quello stato, ma a giudicare dalle sue condizioni, era qui da parecchio tempo.

È interessante che il proprietario del cavallo si sia fatto vivo quando l’incidente ha fatto scalpore su Internet. Non ha spiegato perché lo ha fatto e non ha nemmeno mostrato rimorso per la crudeltà. Gli animalisti si sono indignati e non si sono fermati a guardare la vita del cavallo, poiché non potevano legalmente portarglielo via.

Tuttavia, se una cosa del genere dovesse ripetersi, il problema verrebbe già affrontato in modo più serio, contattando le autorità competenti. Anche se è un peccato che lo sfortunato proprietario non abbia avuto ciò che meritava.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA