Il piccolo cane, sporco e spaventato, si aggirava intorno alla lettiera per cercare il cibo. La poveretta era bagnata fradicia e tremava per il freddo.

Un giorno una ragazza volontaria andò a vedere la periferia della città, che era praticamente abbandonata, e all’improvviso sentì un flebile e pietoso lamento provenire dal lato dei bidoni della spazzatura.

Avvicinandosi, ha notato un cane piccolo e trasandato che si aggirava nella discarica in cerca di cibo.

Il cagnolino, sporco e spaventato, stava rovistando nel bidone della spazzatura in cerca di cibo. La poveretta era bagnata fradicia e tremava per il freddo.

Chiamò il piccoletto, che dapprima si spaventò, ma poi si avvicinò scodinzolando allegramente. Era una piccola coda molto carina, come quella di un cucciolo d’orso.

La madre portò il trovatello in macchina e lo riportò a casa, dove gli diede subito del latte caldo, che il cucciolo affamato trangugiò molto velocemente e con grande appetito.Маленький грязный и перепуганный песик сновал по урне, чтобы найти покушать. Бедняжка насквозь промок и трясся от холода

Il cagnolino, sporco e spaventato, si aggirava intorno alla lettiera per trovare il cibo. La poveretta era bagnata fradicia e tremava per il freddo.

Poi ha fatto il bagno al piccolo, che ha soprannominato Panda. Sorprendentemente, era molto felice di stare nell’acqua calda e a quanto pare il trattamento dell’acqua era di suo gradimento.

Ora Panda vive in un appartamento caldo e confortevole e ha tutto a disposizione: cibo, giocattoli e, soprattutto, amore. Poi la ragazza che lo ha preso in custodia lo ha affidato a una famiglia altrettanto premurosa.

Il cagnolino, sporco e spaventato, si muoveva intorno alla lettiera per trovare il cibo. La poveretta era bagnata fradicia e tremava per il freddo.Маленький грязный и перепуганный песик сновал по урне, чтобы найти покушать. Бедняжка насквозь промок и трясся от холода

Ma quando la salvatrice di Panda, il cane già adulto non l’ha riconosciuta e ha iniziato ad abbaiare, scacciandola. Ed esprimiamo la nostra gratitudine alle persone che aiutano i nostri amici a quattro zampe in difficoltà.

Понравилась статья? Поделиться с друзьями: