La giuria era in lacrime dopo questa audizione… un bambino molto speciale e la sua storia ispiratrice ha commosso tutti.

Non capita spesso che un’udienza lasci i giudici a singhiozzare sulle loro poltrone. Ci sono voluti un bambino molto speciale e la sua storia ispiratrice per far emergere questa emozione.

Secondo i medici, Christian non sarebbe mai stato in grado di comunicare dopo la diagnosi di paralisi cerebrale. Sua sorella Jade gli ha insegnato il linguaggio dei segni in modo che potesse parlare. Lo ha definito un “piccolo miracolo”. Jade non accettava di non poter comunicare e sapeva che c’era una voce dentro che doveva uscire.

Quando sono saliti sul palco, la coppia aveva gli arcobaleni dipinti sul viso, il che è appropriato visto che sono un vero e proprio fascio di gioia. Hanno avviato un corso per insegnare alle persone a comunicare attraverso il linguaggio dei segni e altri mezzi.

Ci sono 37 bambini e 28 adulti di età compresa tra i 4 e i 58 anni, il che è sorprendente perché questo programma ha chiaramente raggiunto persone di tutte le età.

Circa a metà dell’esibizione, i bambini più piccoli sono usciti dal backstage e si sono messi davanti ai giudici per esibirsi. Alesha Dixon stava visibilmente piangendo a metà dell’esibizione. Ha applaudito ed è rimasta decisamente colpita e ispirata dall’incredibile e sentito coro.

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA