Le persone hanno salvato un cane che stava in piedi sulle zampe posteriori nell’acqua per evitare di affogare

I soccorritori in Messico hanno aiutato uno sfortunato labrador rimasto intrappolato durante l’alluvione a Tabasco. In quel periodo si sono verificate forti piogge che hanno fatto straripare gli argini di molti fiumi, causando frane e inondazioni.

Il cane cercò di nuotare per un po’, ma le forze cominciarono a mancargli e a un certo punto riuscì a stare in piedi sulle zampe posteriori, appoggiandosi con la schiena alle finestre del piano terra. È stato uno spettacolo triste e commovente allo stesso tempo. In questo modo poté attendere l’aiuto delle persone che lo avevano tirato fuori dall’acqua e fatto salire sulla loro barca. Il momento del salvataggio è stato ripreso in video. Per il momento il cane è al sicuro e non è in pericolo di vita. È stato riscaldato, asciugato e nutrito

Nel video, allegato qui sotto, si vede il cane stesso che tende la zampa all’uomo capendo che vuole essere aiutato.

Il video è già stato visto da oltre 5 milioni di persone.

Il proprietario del Labrador è ancora sconosciuto. Molte persone hanno abbandonato le loro case in fretta e furia per sfuggire al disastro e il cane potrebbe essersi perso.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA