Il proprietario abbandona il suo cane anziano cieco con tumore al cervello, sostenendo che è stupido

Figgy, un cagnolino cieco di 18 anni, è stato consegnato a un rifugio perché soffriva di artrite e la sua mamma non lo amava perché era “stupido”, secondo il suo proprietario!

Purtroppo, il cane non aveva idea di ciò che stava accadendo. Fortunatamente, Figgy è stato salvato da Muttville Senior Dog Rescue, che non voleva fargli trascorrere i suoi ultimi giorni in un rifugio freddo e duro.

La cosa migliore è che il cane è stato adottato e vivrà il resto della sua vita con una famiglia amorevole.

 

Guardate il video qui sotto.

Condividetelo con la vostra famiglia e i vostri amici.

Like this post? Please share to your friends: