Il gatto era un grande amico del cane, ma un giorno

Charlie apparteneva alla famiglia da molto tempo ed era il cane preferito di tutti. Charlie era ormai un cane anziano, così la famiglia decise di prendere un altro animale domestico e decise che un gatto avrebbe potuto fare compagnia a Charlie, e così entrò in casa Scout. I proprietari erano preoccupati che un cane e un gatto andassero d’accordo nella stessa casa, ma le loro preoccupazioni si sono rivelate infondate. Charlie ha accettato subito molto calorosamente il gatto e ha persino iniziato a far salire il bambino. Il cane e il gatto sono diventati migliori amici e passano molto tempo a giocare e a dormire insieme.

Purtroppo, Charlie era già anziano e presto se ne andò. Tutta la famiglia ha sentito molto la perdita dell’animale, ma è stato Scout a risentire maggiormente della sua morte. Il gatto non riuscì a credere per molto tempo che il cane fosse sparito, lo cercava continuamente in casa, si rifiutava di mangiare e non riusciva a dormire. Scout rimaneva immobile per ore a fissare un unico punto, come se aspettasse la comparsa del suo amico.

 

La cosa andò avanti fino a quando Scout vide lo screen saver del portatile del suo padrone, dove, in segno di ricordo, era stata installata una foto di Charlie. Il gatto è corso immediatamente verso il computer portatile e ci ha messo le zampe sopra per dormire profondamente. Ogni sera Scout si avvicinava al portatile, guardava la foto di Charlie e si addormentava. Da quando Scout ha potuto guardare foto e video di Charlie, ha iniziato lentamente a uscire dalla sua depressione, per cui i suoi proprietari sperano che il gatto torni presto a essere attivo e allegro.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA