Storia di un posto molto speciale

L’Always & Furever Midwest Animal Sanctuary dispone di un’area chiamata “Piccolo fienile rosso”, dove è possibile stare in giro e passeggiare, proprio come se il proprio cane avesse finalmente trovato una casa per sempre.

La maggior parte degli animali del rifugio proviene da rifugi grandi e sovraffollati, quindi avere uno spazio familiare tranquillo dove potersi rilassare significa molto.

 

“Lo spazio comune ha l’obiettivo di ricreare un tipico ambiente familiare, in modo che i cani possano vivere senza stress e scaricare… fino al giorno in cui la famiglia troverà il cane, e quel giorno”.

“Se non venite, sarà la nostra casa”, ha detto a The Dodo Miranda Munden, membro del team dell’Always & Furever Midwest Animal Sanctuary.

Anche far vivere il cane in un luogo familiare dopo l’accoglienza e il trasferimento in una casa permanente aiuterà a facilitare la transizione.

 

Tutti al rifugio cercano di rendere l’ambiente il più confortevole e accogliente possibile e i cani sembrano apprezzarlo molto.

È importante per tutti che il rifugio si senta come una casa per tutti gli animali che vi abitano.

Per questo motivo, ogni cane si nasconde in un piccolo fienile rosso prima di andare a dormire e riceve ogni sera un desiderio personale.

La durata della routine della nanna dipende dal numero di cani presenti nella stalla. Se si ha più di un cane, ogni cane è tradizionale, ma si ottiene comunque una buona notte molto innegabile e sentita.

Se avete un numero ridotto di cani, la vostra routine della nanna può prevedere qualche passaggio in più, come ad esempio una storia speciale per la nanna.

Naturalmente, tutti gli animali dei santuari desiderano trovare finalmente una famiglia per sempre che li ami per il resto della loro vita.

Ma fino ad allora, tutti al Always & Furever Midwest Animal Sanctuary continuano ad assicurarsi che siano felici, sani e al sicuro, e ci ricordano ogni giorno che sono veramente amati.

Video da Internet:

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA