Il tassista guida sempre con il suo amato scoiattolo

Il tassista Piotr Pankratov è uscito come uno scoiattolo quando prestava servizio nell’esercito. Ora Masik vive nella sua auto, gioca con i cuccioli dei passeggeri e recita persino nei film.

Il ragazzo ha prestato servizio nell’esercito e altri soldati gli hanno portato un animale insolito. Peter non poteva abbandonare il piccolo scoiattolo. Il 5 agosto saranno passati due anni da quando l’hanno portato con sé. Lo trovarono al mattino e la sera lo portarono da lui. Aveva vermi in bocca e nell’occhio destro.

Ma dopo due settimane, tutto era a posto

Per quindici giorni gli hanno dato cibo e latte per bambini. Poi ha iniziato a mangiare da solo. Il ragazzo racconta che, nonostante il mito secondo cui uno scoiattolo non può diventare un animale domestico, Masik è diventato rapidamente completamente addomesticato.

L’ha sempre portata con sé

A casa Masik aveva un itinerario standard: mangiava e dormiva. Dalla cucina, sotto le coperte o nell’armadio. Il piccolo ama dormire con lui, vicino al suo collo. È indipendente. Non esistono animali domestici migliori.

Peter ammette che non tutti i passeggeri della sua auto sanno che sta viaggiando con uno scoiattolo.

Non lo mostra a tutti. Se i più piccoli sono già in viaggio, potete mostrarglielo. L’autista è tranquillo riguardo agli aspetti dei viaggi in auto di molte ore di uno scoiattolo.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA