Un cane legato a un palo tende la mano al poliziotto che è venuto a salvarlo

Angela Laurela, un’agente delle forze dell’ordine della Florida, ha recentemente ottenuto un rapporto che collegava due cani a indagini su una strada di Pompano.

Purtroppo nella zona non ci sono telecamere stradali, quindi non è stato possibile sapere da quanto tempo fossero lì o chi li avesse lasciati.

Era una giornata insolitamente calda, con temperature che raggiungevano i 100 gradi, quindi Angela si rese conto di dover agire rapidamente.

Trovò un cane dall’aspetto gracile legato a un palo in modo tale da non potersi muovere molto.

“Era legato a un palo con una catena molto corta, era decisamente magro, disidratato, con tutte le ossa e le costole che sporgevano.

Attualmente chiamato Liam, il cane da compagnia collega la sua zampa per toccare la mano dell’agente e inclina la testa.

“Lei si è avvicinata a lui molto lentamente e gli ha dato la mano, lui ha fatto un passo indietro e le ha dato la zampa, come per dire: ‘Per favore, aiutami a uscire da sotto'”.

Un chien attaché à un poteau tend la patte au flic qui est venu le sauver

Era chiaro che Liam aveva bisogno di cure e interessi particolari, così il poliziotto ha contattato più di 100 cani abbandonati nelle Everglades della Florida.

Hanno subito approvato Liam, nonostante la sovraccapacità del centro di soccorso.

Ora Liam mangia più che mai, sta recuperando la sua resistenza e va regolarmente dal veterinario.

Un cane legato a un palo tende la mano al poliziotto che è venuto a salvarlo

“Riceve tanto amore 24 ore al giorno. Gli viene dato da mangiare ogni ora, così il suo corpo si abitua… Abbiamo dei volontari che cucinano pollo al vapore e set di riso, così oggi si gode la vita”.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA