Nel 1945, durante la parata della vittoria sulla Piazza Rossa, un cane con le zampe fasciate fu portato fuori su una barella

Durante la parata della Vittoria del 1945 sulla Piazza Rossa, un cane con le zampe fasciate fu portato fuori su una barella. Era un’eroina di guerra. Il nome del cane eroico era Julbas.

Durante la parata vittoriosa sulla Piazza Rossa nel 1945 il cane con le zampe fasciate fu portato fuori su una barella.

Grazie agli sforzi del nobile animale furono salvate molte vite, motivo per cui meritò il titolo di “soldato della guerra”, dimostrando eroismo e coraggio durante la guerra.

Un cane con le zampe fasciate viene portato su una barella durante la parata della Vittoria del 1945 sulla Piazza Rossa.В 1945 году во время победного парада на Красной площади собаку с забинтованными лапами вынесли на носилках

Più di mille cani sono stati coinvolti nei combattimenti e la maggior parte di loro non è sopravvissuta.

A proposito, tra i cani, nonostante la loro razza, non un solo traditore ha cercato di unirsi alla parte nemica.

Nel 1945, durante una parata vittoriosa sulla Piazza Rossa, un cane con le zampe fasciate fu portato fuori su una barella

Dopo la guerra il nostro eroe era anche nei film, gli altri cani sono rimasti in servizio o sono andati a un meritato riposo.В 1945 году во время победного парада на Красной площади собаку с забинтованными лапами вынесли на носилках

Nel 1945 fu portato fuori in barella con le gambe fasciate durante la parata della vittoria sulla Piazza Rossa.

E noi, cerchiamo di non dimenticarli. A proposito, anche Stalin ha espresso il suo rispetto per il cane lasciandolo riposare sulla propria tunica.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA