Il cane a cui mancano parti del cervello viene…

I cani con disabilità e problemi medici hanno spesso un momento difficile. Sono spesso a rischio di eutanasia o abbandonati da proprietari che non vogliono prendersi cura di loro.

Il cane a cui mancano parti del cervello viene salvato dal macello e ora è il “cane più felice del mondo”.

Ma finché un cane non soffre, dovrebbe avere la possibilità di vivere ed essere amato come qualsiasi altro cane.

Dopo che a un cane disabile è stata data una seconda possibilità, non solo sta bene, ma è il “cane più felice del mondo!”

Il cane a cui mancano parti del cervello viene salvato dal macello e ora è il “cane più felice del mondo”

Nel 2016, una donna di nome Jennifer Osborne ha visto un cane di nome Moose in un negozio di animali – sembrava molto particolare, con un sorriso fisso e un grande morso inferiore. Le chien qui manque des parties du cerveau est sauvé de l'abattage et est maintenant le "chien le plus heureux du monde"

Scoprì che ciò era dovuto a una deformità medica che Moose aveva avuto dalla nascita: gli mancavano parti del cervello.

“Il naso di Moose è stato spinto nel suo cranio, il che ha causato un morso inferiore, un naso storto, un cranio deformato, problemi al cervello e occhi deformi – probabilmente mentre era ancora nel grembo materno”, ha detto Jennifer a Metro.

Il cane privo di parti del suo cervello è stato salvato dal macello e ora è il “cane più felice del mondo”.

Jennifer si è subito innamorata del cane – e soprattutto, era preoccupata che Moose sarebbe stato messo a dormire nelle mani sbagliate a causa dei suoi problemi medici.

Così lo adottò lei stessa, dando a Moose una casa dove sarebbe stato al sicuro. Jennifer sapeva che non sarebbe stata una strada facile: i problemi medici di Moose richiedevano molta attenzione.

Soffriva di frequenti crisi epilettiche: “Colpiscono il corpo e il cervello e lasciavano tutto il suo corpo tremante e con la schiuma alla bocca”, ha detto Jennifer.

Il cane a cui mancano parti del suo cervello viene salvato dal macello e ora è il “cane più felice del mondo”.

Ha fatto al cane una risonanza magnetica, che ha rivelato l’entità dei suoi problemi medici: non aveva la fronte o i seni, e c’era una ciste dove mancavano parti del suo cervello.

“Il suo cervello anteriore è schiacciato ma il resto del suo cervello sta bene”, ha spiegato Jennifer su Instagram. “Il suo neurologo non ha mai visto un cane con un problema come quello di Moose”.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA