Ragazzi coraggiosi rischiano la vita per nuotare nelle acque alluvionali e salvare le volpi dall’annegamento

Incontra Colin Graham e Jordan Olson, i due uomini canadesi che sono stati chiamati eroi per i loro atti di gentilezza verso gli animali in difficoltà. Sono venuti in soccorso di due volpi dopo averle avvistate intrappolate nelle acque alluvionali causate da un acquazzone torrenziale.

Il salvataggio è avvenuto a Welwyn, un villaggio a circa 250 chilometri a est di Regina. All’inizio, Colin e sua sorella trovarono una giovane volpe bloccata sulla cima di una roccia che lui stimava essere profonda circa due metri nell’acqua del diluvio.

Ragazzi coraggiosi rischiano la loro vita per nuotare attraverso le acque dell’inondazione e salvare le volpi dall’annegamento

Vedendo quanto era spaventata la volpe, Colin e il suo amico Jordan Olson hanno deciso di tuffarsi e salvarla. Due metri d’acqua non hanno impedito loro di nuotare attraverso un campo per salvare la povera volpe.

Si sono seduti su quel mucchio di rocce vicino a casa nostra per tutta la primavera.

Des gars courageux risquent leur vie pour nager dans les eaux de crue et sauver les renards de la noyade

Mia sorella si chiedeva cosa fosse successo alle volpi, così siamo andati lì e c’era solo una roccia che spuntava dall’acqua.

Ragazzi coraggiosi rischiano la vita per nuotare nelle acque dell’inondazione e salvare le volpi dall’annegamento

Un ragazzo con cui ero, Jordan Olson, ha suggerito che probabilmente dovremmo andare là fuori e nuotare per prenderlo”, ha detto Colin.

Colin ha detto che è stato difficile catturare la volpe indifesa perché non era più grande di un piccolo gattino. Ma alla fine sono stati in grado di prenderlo, metterlo al sicuro nel loro camion e portarlo a casa.

Quando sono arrivato lì, aveva un po’ di energia, è saltato giù dalla roccia e nell’acqua e ha cercato di nuotare”.

Ragazzi coraggiosi rischiano la vita per nuotare nelle acque alluvionali e salvare le volpi dall’annegamento

Ma sono riuscito a prenderlo. L’abbiamo messo nel retro del mio camion, e la nostra casa è proprio accanto, così l’abbiamo portato a casa, l’abbiamo asciugato e riscaldato”, ha detto Colin.

Des gars courageux risquent leur vie pour nager dans les eaux de crue et sauver les renards de la noyade

Più tardi nel corso della giornata, la volpe madre apparve e trovò il suo bambino. “Poi stavamo guidando più tardi e abbiamo visto la madre lì, così l’abbiamo riportata indietro. Si sono riuniti”, ha detto Graham con una risata. “Li ho visti correre l’altro giorno”.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA