Donne coraggiose trasformano un rifugio antiatomico in un rifugio per i gatti abbandonati dell’Ucraina

Milioni di rifugiati di guerra sono fuggiti dall’Ucraina da quando le truppe russe hanno invaso il paese il 24 febbraio. Molte persone hanno fatto questo viaggio straziante con i loro animali domestici al seguito. Un uomo ucraino ha persino portato il suo anziano pastore tedesco per chilometri mentre camminava verso il confine polacco.

Ma molti altri sono stati tristemente costretti a lasciare indietro i loro animali domestici, lasciando le città ucraine devastate dalla guerra piene di combattimenti, macerie e animali abbandonati.


“Un sacco di animali sono stati lasciati indietro in tutto il paese”, ha detto una giornalista ucraina, Anna Yaremenko, a Newsweek. “È la guerra, non si può incolpare la gente, ma si fa tutto il possibile per salvare gli animali. Non sono solo le persone a soffrire, a causa della guerra, ma anche molti animali”.

Fortunatamente per questi animali domestici abbandonati, eroi coraggiosi sono rimasti a prendersi cura delle vittime di guerra a quattro zampe dell’Ucraina.

Questo coraggioso club comprende Tania e Valerii, due donne ucraine che si sono prese cura dei gatti abbandonati nella città ucraina di Shostka (vicino al confine del paese con la Russia) da quando la Russia ha invaso.

Secondo Newsweek, queste donne sono rimaste intrappolate nella città fin dai primi giorni dell’invasione. Ma mentre gli amici e la famiglia hanno deciso di fuggire, Tania e Valerii hanno scelto di rimanere indietro per prendersi cura di tutti gli animali abbandonati durante la guerra.

“Vivono sotto blocco dai primi giorni della guerra”, ha spiegato la loro amica Anna. “È impossibile entrare o uscire dalla città. Nessuna nuova fornitura, nessun ufficio postale funzionante e quasi nessun negozio”.

Ora Tania e Valerii vivono in un rifugio antiatomico sotterraneo dove danno da mangiare e si prendono cura dei gatti che sono stati tragicamente separati dalle loro famiglie.

Secondo un video che Anna (che usa il manico Kusias-mom) ha postato su Reddit, le donne si stanno prendendo cura di un numero crescente di gatti abbandonati nel loro rifugio sotterraneo. I residenti includono Milady, un gatto con un occhio solo chiamato Toffee, e un dolce felino, Stepashka, che secondo quanto riferito ama ricevere graffi sulla schiena.

Come i gatti stanno attraversando la guerra in Ucraina dai gatti

Ma le risorse limitate di Tania e Valerii non possono tenere il passo con il numero crescente di animali bisognosi, specialmente sotto un blocco di guerra che lascia il cibo e le forniture particolarmente scarse.

“Per ora, devono cercare cibo per gatti, rifornimenti e medicine”, ha detto il loro amico preoccupato. “La città non è grande ed è già passato un mese e i gatti continuano ad arrivare”.

 

Like this post? Please share to your friends:
BELLA NOTIZIA